Team4Change

Accompagnare team funzionali o di progetto in momenti di cambiamento organizzativo

Il modello team4 change è pensato per accompagnare team funzionali o di progetto in momenti di cambiamento organizzativo che richiedono un’evoluzione del team (ad esempio cambio di ruoli/funzioni all’interno del team, inserimento di nuovi strumenti tecnologici, riorganizzazione della funzione etc)

Questo modello integra la metodologia del team/group coaching con quelle tipiche dell’apprendimento esperienziale in metafora, con l’obiettivo di generare un cambiamento che agisca su 4 livelli

  • Comportamenti
  • Convinzioni – valori
  • Identità
  • Mission

L’unione di queste due metodologie permette di creare un’esperienza profonda che generi nel team una consapevolezza rispetto alle aree di cambiamento e un commitment profondo rispetto alle sfide dell’organizzazione che si evolve.

Questo intervento permette di:

  • migliorare le competenze relazionali del gruppo in momenti di stress generati dai cambiamenti organizzativi
  • creare senso di squadra rispetto alle sfide evolutive
  • conoscersi al di là dei ruoli e degli stereotipi per generare la fiducia necessaria ad affrontare il cambiamento con proattività
  • imparare ad usare processi e strumenti collaborativi che facilitino il cambiamento
  • valorizzare e gestire le diversità in favore dell’innovazione

Destinatari

  • CEO e prima linea di manager
  • Team strategici per l’evoluzione del business
  • Team di vendita
  • Team di funzione

Durata

8 sessioni da 4 ore ciascuna

Struttura e fasi

Il percorso team4change si articola in 2 moduli di 4 sessioni, ognuna della durata di 4 ore.

MODULO 1: Team Change Assessment

Sessione 1: Sessione con gli stakeholder per aumentare la consapevolezza sui cambiamenti organizzativi e sulle nuove competenze richieste al team.

Sessione 2: Sessione con il team per aumentare la consapevolezza sui cambiamenti necessari per rispondere alle sfide organizzative.

Sessione 3: Costruzione di un assessment 360 da somministrare ad un panel di stakeholder del team.

Sessione 4: Discussione dei risultati dell’assessment e definizione dei risultati da ottenere.

MODULO 2: Team R-Evolution

Il secondo modulo ha l’obiettivo di lavorare in chiave metaforica sulle competenze che il team deve sviluppare 

Sessione 1 – 2- 3: Sessioni di apprendimento esperienziale in metafora. Le metafore vengono costruite ad hoc in base alle competenze da sviluppare e sono tratte dal mondo dell’arte, della cultura, dello sport, della cucina. Ciascuna sessione prevede un lavoro in metafora con un expert del settore e un lavoro di emersione degli apprendimenti e traduzione in azioni concrete con il coach.Sessione 4: Sessione dedicata a mettere insieme le azioni definite in quelle precedenti in un unico piano strutturato che sarà successivamente condiviso con gli stakeholder del team.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *