fbpx

Il nostro Ethos

Le radici dell'ethos

Per conoscerci, riconoscerci e farci riconoscere

 

 CONSAPEVOLEZZA DI SÉ STESSI

  • Sono consapevole e accetto le mie imperfezioni e le mie vulnerabilità.
  • Curo il mio percorso evolutivo: lavoro su di me e sulle mie dinamiche in percorsi
    di consapevolezza (ad es. psicoterapia, meditazione, coaching etc).
  • Preservo il tempo fuori dal lavoro per vivere e curare le mie passioni e le mie relazioni.

 MINDSET

  • Metto le persone davanti a tutto (ad esempio davanti alle regole, ai processi e ai ruoli).
  • Mantengo vivo e ragiono con un mindset da start-up caratterizzato da innovazione,
    sperimentazione, accettazione. dell’errore e risk taking.
  • Sono inclusivo e valorizzo ogni unicità sia all’interno che all’esterno del team.

 RELAZIONI

  • Assumo la buona fede dell’altro, partendo dal pensiero che dietro alle azioni ci siano buone intenzioni.
  • Agisco nel rispetto dei ruoli, degli accordi e della parola data, rimanendo flessibile
    rispetto all’emergente.
  • Quando qualcosa non va, ne parlo al diretto interessato a voce in modo onesto
    e spontaneo, nel più breve tempo possibile. Di fronte all’esterno, (clienti, fornitori etc) metto momentaneamente da parte eventuali disaccordi o malcontenti.

 Il custode dell’Ethos

Per ricordarci ogni giorno di questa promessa abbiamo deciso di nominare un custode
dell’Ethos, che avrà sempre a cuore i principi ispiratori che abbiamo scelto.

Per questo anno il custode è Francesca De Luca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.